Notifica atto di intimazione di sfratto per morosità a società

Notifica atto di intimazione di sfratto per morosità a società

| Avvocato Federico Bocchini | News Blog

141 visite

Chiarimento sulla notifica dell'atto di intimazione di sfratto per morosità alle società.

La notificazione dell'atto ad un Ente, per mezzo del servizio postale presso la sede sociale – risultante da visura camerale aggiornata - è valida se fatta mediante consegna del piego raccomandato a persone abilitate a riceverlo (legale rappresentante, persona incarica di ricevere le notificazione, persona addetta alla sede); è nulla, se fatta mediante “compiuta giacenza” presso la sede. 
Viene considerata valida la notifica a mezzo PEC se l'indirizzo è risultante dal registro ed è attiva. Non occorre l’avviso ex art.660 c.p.c. ove la notifica è effettuata nella sede sociale con consegna a mani di qualunque persona purchè addetta al recapito.

 

Avv. Federico Bocchini

 

Condividi:

Cerca attraverso i tag: