Elenchi speciali - come ci si iscrive - dal Coa Roma

Elenchi speciali - come ci si iscrive - dal Coa Roma

| Avvocato Federico Bocchini | News Blog

39 visite

Elenchi speciali - come ci si iscrive - dal Coa Roma

ELENCHI SPECIALI

  1. Devo iscrivermi nell’Elenco speciale ai sensi dell’art. 23 L. 247/2012. Cosa devo allegare all’istanza?

All’istanza dovrà essere allegata la dichiarazione dell’Ente (ex art. 23 co. 2 L. 247/2012) contenente gli elementi indicati nell’art. 5 del Regolamento degli Uffici Legali degli Enti Pubblici visionabile sul sito istituzionale nella Sezione Regolamenti.

Cessato il rapporto di lavoro con l’Ente, dovrà inviare all’Ufficio Iscrizioni, a mezzo e-mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o PEC (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), l’eventuale istanza di passaggio all’Albo Ordinario apponendovi una marca da bollo da €. 16,00 ovvero l’istanza di

cancellazione al punto 13.

  1. Sono un Avvocato che vorrebbe richiedere il riconoscimento dell’Ufficio Legale di un Ente Pubblico al fine di iscrivermi nell’Elenco Speciale. Cosa devo fare?

Tutte le informazioni sulla costituzione dell’Ufficio Legale dell’Ente sono indicate nel Regolamento degli Uffici Legali degli Enti Pubblici pubblicato sul sito istituzionale.

L’istanza, corredata dalla documentazione indicata nell’art. 4, potrà essere trasmessa all’Ufficio

scrivente, a mezzo PEC, all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

  1. Sono un Avvocato iscritto nell’Elenco speciale, cosa devo fare per passare nell’Albo ordinario?

Sarà necessario inviare all’Ufficio Iscrizioni, a mezzo e-mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o PEC (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), apposita istanza di passaggio all’Albo Ordinario, redatta in forma libera, su cui dovrà apporsi una marca da bollo da €. 16,00.

L’istanza dovrà essere corredata dalla documentazione comprovante lo stato di quiescenza  o l’interruzione del rapporto di lavoro e dovrà indicare i dati di contatto dello studio legale.

  1. Sono un Avvocato iscritto all’Elenco speciale, sono obbligato a comunicare una PEC all’Ordine?

Si, essendo un requisito richiesto dal D.M. 25 febbraio 2016, n. 47, sarà possibile richiedere la PEC

fornita da Visura S.p.A. in convenzione con l’Ordine, secondo le modalità indicate al punto 6 ovvero

comunicare un proprio diverso indirizzo PEC.

  1. Devo iscrivermi nella Sezione degli Avvocati stabiliti ai sensi dell’art. 6 D. Lgs. 96/2001 n. 96. Cosa devo allegare all’istanza?

All’istanza dovrà essere allegato il certificato di iscrizione dell’ordine europeo di provenienza (il testo deve essere tradotto e giurato) e la dichiarazione del professionista con il quale agisce di intesa corredata dalla copia del tesserino.

  1. Sono un Avvocato stabilito, dove posso trovare informazioni sulle modalità di svolgimento dell’attività durante il periodo di stabilimento?

Le linee guida sono state deliberate dal Consiglio nell’adunanza del 26/07/2012.

  1. Sono un Avvocato stabilito, posso presentare la relazione annuale e la documentazione allegata a mezzo PEC?

Si, ma solo nei primi due anni. Ai fini del deposito farà fede la data di consegna della PEC.

Al termine del triennio, in sede di passaggio, tutta la documentazione dovrà essere depositata in

originale allo sportello prendendo appuntamento dall’home page del sito istituzionale, unitamente al certificato di iscrizione dell’Ordine straniero di provenienza aggiornato (con data di rilascio non superiore a tre mesi).

  1. Sono un Professore Universitario e vorrei iscrivermi nell’Albo degli Avvocati. Cosa devo allegare all’istanza?

All’istanza dovrà essere allegato il contratto stipulato con l’Università da cui risulta il regime tempo pieno. Cessato il rapporto con l’Università, dovrà inviare all’Ufficio Iscrizioni, a mezzo e-mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o PEC (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), l’istanza di passaggio all’Albo Ordinario apponendovi una marca da bollo da €. 16,00.

  1. Sono un Magistrato/Avvocato dello Stato e vorrei iscrivermi di diritto nell’Albo degli Avvocati. Cosa devo allegare all’istanza?

All’istanza dovrà essere allegato l’attestato di quiescenza rilasciato dall’Ufficio Giudiziario o CSM/Avvocatura dello Stato dove ha prestato servizio; occorre produrre inoltre l’attestazione di non essere incorso in provvedimenti disciplinari durante il servizio.

Dal sito del Coa Roma

Condividi:

Cerca attraverso i tag:


Abbiamo 151 visitatori e nessun utente online