Turismo: una crisi senza precedenti

Turismo: una crisi senza precedenti

| Avvocato Federico Bocchini | News Blog

81 visite

Strutture alberghiere ed extra alberghiere colpite da una crisi senza precedenti.

L'emergenza covid ha provocato una crisi senza precedenti per il turismo, settore che nel 2019 ha visto 480 milioni di pernottamenti, composti per più del 50% da turisti stranieri.

Secondo il direttore generale di Federalberghi Alessandro Nucara, le strutture turistiche subiranno un calo del 73% del loro fatturato. E si tratta di una stima ottimistica.

La liquidità prevista dai provvedimenti non è ancora arrivata e le strutture rischiano di non arrivare alla fine del mese di aprile.

Servono erogazioni dirette o finanziamenti a venti o trent'anni, non ai sei ad oggi previsti. Una struttura è al momento obbligata a versare la TARI, nonostante non usufruisca di questo servizio continua Nucara, queste imposte sui servizi per questo periodo di crisi andrebbero abolite.

Anche il Ministro Franceschini ha confermato la crisi senza precedenti del settore, chiedendo all'Europa misure straordinarie da affiancare a quelle nazionali, chiedendo che venga creato un Fondo speciale europeo per il turismo, considerato che per l'Italia il settore turismo vale circa il 13% del PIL.

Avv. Federico Bocchini

 

Condividi:

Cerca attraverso i tag: